URT- Centro Servizi Camerini – Piazzola sul Brenta PD



L’URT è una struttura sanitaria residenziale territoriale gestita dal CRA in collaborazione con l’Azienda Ulss n. 15 che opera a livello delle Cure Intermedie ed è in grado di accogliere pazienti che necessitano di riabilitazione estensiva programmata e temporanea (indicativamente 4-6 settimane).

La struttura

L’URT è una struttura residenziale sanitaria intermedia dislocata al piano terra del nuovo Centro Servizi Camerini di Piazzola sul Brenta.

I 12 posti letto trovano collocazione all’interno del nucleo Camerini. Ogni camera a 2 posti letto dispone di armadio dedicato, comodino ospedaliero porta vivande con carrello servitore e aiuto alla deambulazione, tv a led, luce di cortesia diretta e indiretta, sollevatore a soffitto per la movimentazione e deambulazione, wi-fi.

Un’ ampio soggiorno per pranzo e angolo tv accoglie i pazienti e si apre su un bellissimo giardino attrezzato per la riabilitazione. Il giardino garantisce dei percorsi assistiti appositamente studiati al fine di permettere ai pazienti e ai loro famigliari di deambulare accompagnati in sicurezza godendo dell’effetto distensivo e positivo di uno spazio verde.

Nel nucleo si trovano anche l’ambulatorio medico /infermieristico e l’ambulatorio fisiatrico.

Al 3 piano, in collegamento diretto tramite ascensore dedicato, si trovano l’attrezzata palestra e su 2 box fisioterapici per terapie individuali.

TOP ↑

Contatti

Telefono: 345/1485132 CRA

049/9324766 COT Ulss 15

Fax: 049/9481981

Sito WEB: www.cracittadella.it

e-mail: urt@cracittadella.it

TOP ↑

Dove si trova e come si raggiunge

L’Urt si trova presso il piano terra del Centro Servizi Camerini di Piazzola sul Brenta in via Ventimiglia 1.

L’URT è raggiungibile con i seguenti mezzi di trasporto pubblici:
Autobus Sita Nord Padova/Cittadella – 1000 mt a piedi – fermata a Piazzola in via Istituto.

Un ampio parcheggio pubblico gratuito e a sosta libera si trova all’ingresso del Centro Servizi.

TOP ↑

L'orario di visite

Gli orari di visita di famigliari, parenti ed amici viene permesso nelle seguenti fasce orarie:
mattino solo per assistenze: 7:30-8:30
pomeriggio: dalle 14:00 alle 14:30
sera: dalle 19:30 alle 20:30

Le visite devono rispettare la privacy dei pazienti durante l’igiene personale, i riposi, le visite mediche ect…

Prestazioni e servizi erogati

Riabilitazione estensiva rivolta a:

  • Pazienti le cui funzioni/abilità temporaneamente perse sono parzialmente o totalmente recuperabili (es. post intervento ortopedico per fratture/politraumi);
  • Pazienti a lento recupero funzionale che hanno effettuato riabilitazione estensiva ma necessitano di proseguire il trattamento (es. ictus a lenta risoluzione);
  • Pazienti cronici, poli patologici con grave disabilità residua che necessitano di periodo di riabilitazione e/o adattamento a nuovi ausili o ad un nuovo livello di disabilità.

Nell’URT viene erogata anche assistenza infermieristica 24 ore su 24 per 365 giorni all’anno.

Lo staff che vi opera multi professionale che segue il piano di riabilitazione personalizzato, così come stabilito dalla LR 22/2002, è composto da: medico, coordinatore infermieristico, infermieri, fisioterapisti e operatori socio assistenziali.

TOP ↑

Modalità di accesso

Le richieste di accesso all’URT possono avvenire tramite:

  1. Percorso ospedaliero:lo specialista ospedaliero, previa visita fisiatrica di controllo dei requisiti, formula per via telematica la richiesta di accesso all’URT. La Cot- Centrale Operativa Territoriale dell’Ulss 15 verifica giornalmente la lista dei pazienti ammissibili e coordina le tempistiche. Il personale amministrativo dell’URT del CRA convoca i pazienti o i loro famigliari per regolarizzare le formalità burocratiche prima dell’accesso al servizio.

  2. Percorso territoriale: Il medico di medicina generale, previa visita fisiatrica di controllo dei requisiti, formula via e mail la richiesta di accesso all’URT alla Cot- Centrale Operativa dell’Ulss 15 all’indirizzo centraleoperativaterritoriale@cracittadella.it. La Cot fornirà indicazioni ai famigliari sulle modalità assistenziali dell’URT e prenoterà una visita all’URT per la firma della documentazione burocratica.

In entrambi i percorsi, l’accesso al servizio è subordinato al pagamento della compartecipazione della spesa, per ogni giornata di degenza nelle misura di (DGR 2621/2012):
• € 25,00 al dì dal 1° al 60° giorno;
• € 45,00 al dì dal 61° giorno in poi.

Il pagamento anticipato nella misura prevista dalla durata del piano riabilitativo potrà essere versato al Cra tramite:

  • Bonifico bancario: Cassa di risparmio del veneto - Ag. Cittadella Iban: IT49H06225 62520 067000000808
  • Bonifico postale: Poste Italiane Spa Iban: IT08X07601 12100 001021804321
  • Bollettino postale: Poste Italiane Spa conto corrente n° 1021804321 intestato a Cra Cittadella
  • Carte di Credito: visita il sito www.cracittadella.it
  • Causale: URT - Nome Cognome paziente

TOP ↑

Perché scegliere l’URT del Cra

  1. Un gruppo di fisioterapisti esperti sarà pronto ad accoglierti e seguirti quotidianamente nei percorsi riabilitativi personalizzati;

  2. Assistenza infermieristica 24 ore su 24;

  3. Responsabile clinico ospedaliero Ulss 15 dedicato;

  4. La palestra attrezzata, box fisioterapici con apparecchiature terapeutiche di ultima generazione e il giardino riabilitativo di 4000 mq accompagneranno in sicurezza la tua riabilitazione;

  5. La possibilità di soggiornare in nuove stanze a due posti letto dotate di ogni comfort: letto elettrico, armadio dedicato, comodino ospedaliero porta vivande con carrello servitore e aiuto alla deambulazione, tv a led, luce di cortesia diretta e indiretta, dispositivo di chiamata individuale, sollevatore a soffitto per la movimentazione e deambulazione, wi-fi;

  6. La possibilità di richiedere servizi di estetica, parrucchiera e lavanderia.

TOP ↑